Top Panel
FacebookTwitterLinkedIn
A+ R A-

Largo Greco - Falconeria

Nella seconda metà del Quattrocento giunsero in Sicilia e nel marchesato di Geraci numerosi immigrati Greci, costretti alla fuga dall’avanzata turca.

Oltre che a Castelbuono e Tusa, si stanziarono a Geraci, localizzando le loro dimore lungo l’attuale via dei Greci e nella vicina piazza che prende appunto il nome di Largo Greco, su cui prospetta un palazzo signorile dai caratteri monumentali, databile alla fine del XV secolo (Notizie tratte da G. Antista, Architettura e arte a Geraci, XI-XVI secolo, S. Martino delle Scale, Abadir, 2009, pag. 53).

Nel piano terra del palazzo era stata creata una Falconiera che ha ospitato in passato alcuni esemplari del rapace da cui molto probabilmente deriva il nome di Geraci.

Oggi è aperta in occasione di alcune manifestazioni culturali organizzate dal Comune di Geraci Siculo.

  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_01
  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_02
  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_03
  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_04
  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_05
  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_06
  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_07
  • Geraci_Siculo_Largo_Greco_Falconeria_08

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Privacy Policy. Per saperne di piu'

Approvo